21 Novembre 2019

Fitwalking? Scegli la scarpa corretta

Camminare veloce fa bene, con le calzature giuste però è meglio.

Se per tenerti in forma ti piace fare walking, cioè la camminata veloce, o fitwalking, la camminata sportiva un po’ più energica con il busto leggermente inclinato in avanti e braccia a formare un angolo retto, sicuramente ti sarai trovato di fronte al dilemma delle scarpe più adatte per queste discipline.

Quali scegliere, dunque? Per prima cosa, occorre evitare calzature che non siano specifiche per la camminata veloce o sportiva, come le scarpe da running da trekking, e le stesse sneaker che usiamo tutti i giorni: hanno tutte alcune peculiarità decisamente sconsigliate per la pratica della camminata veloce.

Per esplicare tutti i suoi benefici il walking, infatti, presuppone un ben preciso appoggio del piede a terra per il quale è consigliato una ben precisa tipologia di scarpa. Fondamentale è assicurare la rullata completa del piede: il contatto al suolo avviene con il tallone, anche in modo vigoroso, e poi continua con un movimento detto “a tampone”, tramite il quale il piede affronta una rullata completa spingendo fino alla punta delle dita.

Ecco il motivo per cui servono scarpe che abbiano un tallone più “smussato”, al fine di agevolare e rendere più stabile l’appoggio.

Le scarpe da running non sono adatte proprio perché prevedono un appoggio diverso del piede a terra, mentre le scarpe da trekking risultano invece solitamente troppo rigide e strutturate per permettere una rullata efficace del piede. Le sneaker, d’altro canto, non garantiscono una sufficiente protezione agli urti ed espongono al rischio di microtraumi e tendiniti

Le scarpe da walking si riconoscono anche per una suola con più scanalature orizzontali, in modo da avere una maggiore flessibilità, e per un battistrada che deve resistere all’abrasione data dall’attrito vigoroso con il suolo. Solo per la tomaia, che è di materiale traspirante, per evitare che il sudore ristagni, non sono richieste caratteristiche specifiche.

Ovviamente, oltre a seguire queste semplici indicazioni, ti consigliamo di recarti presso un negozio di calzature sportive per chiedere un parere più professionale, così da poter scegliere con tutti i crismi la migliore soluzione per la tua camminata di salute.

 

Fonte: consumatori.e-coop.it

CONDIVIDI con: