3 Giugno 2018

È nata la Giornata Mondiale della Bicicletta

Istituita dall’ONU, la giornata è un invito a festeggiare il mezzo con le due ruote, promuovendone l’uso e la consapevolezza.

Adottando una risoluzione il 12 aprile 2018, durante la 72ª sessione ordinaria dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, tutti i 193 Stati membri, dopo la campagna condotta dalla European Cyclists’ Federation e dalla World Cycling Alliance, hanno votato all’unanimità la proposta che vede l’istituzione della Giornata Mondiale della Bicicletta. La data scelta è il 3 giugno.

L’ONU ha così finalmente riconosciuto “l’unicità, la longevità e versatilità della bicicletta che rappresenta un mezzo di trasporto semplice, economico, affidabile e sostenibile, e promuove la preservazione ambientale e la salute”.

Scopo primario per la creazione di una Giornata Mondiale della Bicicletta è ovviamente quello di celebrare ogni anno un veicolo che l’uomo utilizza da ormai due secoli, ma è soprattutto un modo per dire che le due ruote sono non solo un mezzo di trasporto, ma anche uno strumento per la tutela del proprio benessere e non solo.

Questa nuova giornata celebrativa, infatti, consente di onorare d’ora in poi, su scala gobale, gli sforzi che tutti gli appassionati fanno nel proporre il ruolo della bicicletta anche come una soluzione a sfide mondiali quali mobilità sostenibile, inquinamento e cambiamento climatico. Come sottolinea giustamente Leszek Sibilski, consulente dell’ONU e della Banca Mondiale, cattedratico di Sociologia al Montgomery College, secondo il quale la bicicletta è “un potente catalizzatore di cambiamento”, un mezzo che, anche nelle aree più povere, disagiate e remote del pianeta, permette di accedere a scuole, ospedali, mercati e opportunità.

Altro obiettivo nell’ideare questa giornata è sensibilizzare tutti sulla sicurezza stradale, integrandola nella pianificazione della mobilità e del trasporto sostenibile, attraverso misure per proteggere e promuovere la tutela dei pedoni e la mobilità ciclistica.

Va anche detto, purtroppo, che in Italia solo il 3,3% della popolazione usa la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano. Ma il forte aumento delle piste ciclabili e dell’apertura di nuove attività che promuovono la mobilità sostenibile nell’ultima decina d’anni fanno sperare una diffusione sempre maggiore!

Se desideri altre informazioni e news sull’universo della bicicletta o se vuoi semplicemente condividere le tue foto sul sellino, segui la nostra pagina vivi_bici su Instagram e pubblica le tue foto con l’hashtag #ViviBici!

CONDIVIDI con: